Mar
25
2018

COMITATO SCIENTIFICO

NASCE IL COMITATO SCIENTIFICO

SALTO DI QUALITA’ PER L’ASSOCIAZIONE ALZHEIMER RIMINI

L’Associazione Alzherimer Rimini onlus, che conta oltre 200 soci e opera sul territorio dal 1993 fa ora un salto di qualità.

In Italia sono circa 800mila i malati di Alzheimer, pari al 5% della popolazione over 65. Solo nel territorio della provincia di Rimini ne sono colpite 4500 persone. Numeri che sono in deciso e costante aumento.

L’Alzheimer è una malattia che non colpisce soltanto i malati, ma soprattutto i loro familiari stravolgendo le loro vite. Accettarlo non è facile, e una rete di sostegno è necessaria.

L’Associazione Alzheimer Rimini onlus opera in collaborazione con l’Ausl Emilia-Romagna, l’Asp Valloni, il CSV Volontarimini e in rete con altre associazioni territoriali ed enti per il supporto ai malati di Alzheimer e ai loro familiari. Un lavoro prezioso che ha dato vita, negli anni, a importanti strumenti che integrano e si affiancano al lavoro dei medici e degli operatori sanitari quali l’Amarcord e Scaramaz Cafè o i Centri d’Incontro di Rimini e Riccione e con sportelli di ascolto, oltre che a Rimini anche a Morciano, Novafeltria, Villa Verucchio e presto in altre località della provincia.

Ora l’Associazione si dota anche di un Comitato Scientifico di alto livello professionale che per i prossimi anni con le seguenti finalità e caratteristiche:

Organo tecnico consultivo che supporta il CD per la validazione scientifica delle iniziative ed interventi a favore delle persone e loro famigliari (caregivers) a garanzia della validità scientifica dell’operato dell’associazione.

È formato da medici e psicologi esperti in demenza e geriatria che a titolo gratuito danno il loro parere e dal presidente dell’associazione in carica che riveste solamente la funzione di uditore.

Le persone che costituiscono il Comitato Scientifico prestano la loro opera in forma volontaria e gratuita sono:

∙         Prof. Rabih Chattat professore associato di Psicologia presso l’Università degli Studi di Bologna nonché membro del board di Alzheimer Disease Europe

∙         Dott.ssa Elisabetta Silingardi, direttrice del Dipartimento di Cure Primarie e Medicina di Comunità Ausl Romagna

∙         Dott. Stefano De Carolis, responsabile aziendale del Progetto Demenze per il territorio della Provincia di Rimini Centro per i disturbi cognitivi e demenze (CDCD)

∙         Dott.ssa Manuela Graziani, responsabile Settore Servizi alla Persona Asp Valloni Marecchia

∙         Dott.ssa Marika Celli, psicologa psicoterapeuta U.O. Anziani, Disabili Fisici e Sensoriali Centro per i disturbi cognitivi (CDCD)

Dott.ssa Francesca Vaienti psicologa psicoterapeuta coordinatrice Amarcord Cafè di Rimini dal 2010

∙         Dott.ssa Elisa Ridolfi, psicologa incaricata e tutor progetti Associazione Alzheimer

∙         Presidente in carica Associazione Alzheimer Rimini o suo delegato dal Consiglio Direttivo con funzioni di uditore

Il Comitato Scientifico è operativo dal 24 marzo 2018 in quanto i suoi membri hanno ricevuto l’autorizzazione a farne parte dagli enti da cui dipendono professionalmente.

 

Per contatti e informazioni: tel. 0541 28142 (lunedì-venerdì 09,00 – 17,00 con deviazione di chiamata)

info@alzheimerrimini.net ; www.alzheimerrimini.net ; www.facebook.com/alzheimer.rimini/

Lascia un commento

Devi essere loggato per postare un commento.

Facebook

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti ai nostri 6 048 iscritti.

Amarcord Cafè

mercoledì dalle ore 15.00 alle ore 18.00 a “Casa Valloni”, via Di Mezzo, 1°.

Venerdì dalle ore 09:00 alle ore 12:00 presso la sede d via D’Azeglio 15, Rimini

Info: Tel. 0541/367801- manuela.graziani@aspcasavalloni.it

Scaramaz Cafè

Un momento di serenità e di informazione, ma anche di conoscenza e di socializzazione tra persone e famiglie colpite da una malattia terribile e progressiva“