In questa pagina trovi video e dispense, prodotti dallo staff dell’Associazione Alzheimer, utili per le persone con deterioramento cognitivo e per le loro famiglie. 

Lezione di metodo Hobart 

Isabella Piva conduce per l’Associazione Alzheimer Rimini laboratori per persone con demenza utilizzando il metodo Hobart.

Il metodo Hobart, creato da Gillian Hobart, è una pratica educativa che propone una metodologia basata sull’arte del movimento per innescare una comunicazione legata al linguaggio non verbale. La danza, in quanto disciplina artistica, è un mezzo privilegiato per far emergere le capacità espressive: il Metodo Hobart® nasce nel 2000 nel contesto delle disabilità fisiche e mentali, utilizzando il sapere legato alla danza per valorizzare l’espressione personale, così da superare la difficoltà del linguaggio verbale, del movimento, della relazione.  Per approfondire www.movimentocentrale.org 

Lezione di Musicoterapia

Cristina Tiraferri, musicoterapeuta, porta avanti per l’Associazione Alzheimer percorsi di musicoterapia sia al domicilio che nei centri. L’ obiettivo è quello di utilizzare suoni, canti e musica come strumenti di comunicazione, stimolazione ed espressione per persone affette da deterioramento cognitivo.

La Rubrica degli esercizi

La rubrica degli esercizi è un progetto ideato dalle psicologhe Manuela Boschetti, Lucia Sarti e Caroline Petrelli e pensato per le persone con difficoltà di memoria per tenere allenata la mente.
Il primo numero è uscito a marzo 2020 quando a causa del lockdown i nostri centri sono stati chiusi e le attività sospese; da allora, visto il gradimento ottenuto dai lettori, la pubblicazione della rubrica non si è più fermata diventando un appuntamento atteso ogni mese sia dagli utenti sia dai loro famigliari.

Rubrica_esercizi_Alzheimer

Ricordiamoci durante la loro esecuzione che:

  • Sono un allenamento e non una gara! Non ci interessa ottenere un alto punteggio, ma semplicemente tenerci allenati
  • Scegliamo gli esercizi che ci piacciono di più per avere maggiore gratificazione
  • Ognuno di noi ha delle capacità specifiche e, per questo, alcuni esercizi ci sembreranno più facili
  • Ritagliamoci un momento della giornata in cui possiamo dedicarci a questa attività con calma
  • Scegliere un posto lontano da distrazioni ci permetterà di concentrarci meglio su quello che stiamo facendo

La Collana dei Fiori

Questa collana nasce dalla volontà di sostenere i familiari tramite alcuni consigli pratici e suggerimenti per affrontare alcune difficoltà che possono insorgere nella quotidianità di chi si prende cura di persone con deterioramento cognitivo.

Di volta in volta aggiungeremo alla collana in copertina un «fiore»…buona lettura!

Bibliografia

Una selezione di letture e film per conoscere meglio l’Azheimer

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici per consentire una migliore esperienza di navigazione. Per ulteriori informazione, ti invitiamo a leggere la nostra privacy policy